Laboratorio Diagnostica

Laboratorio Diagnostica a Bassano e Marostica

Linee Guida per gli esami presso i nostri laboratori di Diagnostica

PREPARAZIONE AGLI ESAMI
Al fine di ottenere un buon risultato degli esami, è importante seguire le informazioni sotto riportate

ESAMI DEL SANGUE
Presentarsi al laboratorio durante l'orario dei prelievi (dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 10.30) a digiuno dalla mezzanotte. E' permesso bere acqua. La data di ritiro dei referti viene comunicata dagli addetti all'accettazione.

ESAMI DI COAGULAZIONE (PT, PTT, FIB )

Nei casi in cui sia in atto una terapia anticoagulante, il risultato sarà comunicato, anche telefonicamente, dalle ore 14 dello stesso giorno dell'effettuazione del prelievo.

CURVA GLICEMICA

Esame al momento non eseguibile.

RENINA - ALDOSTERONE IN CLINO ED ORTOSTATISMO

La permanenza in sala prelievi è di circa due ore e mezza. Il paziente deve stendersi orizzontale su un lettino per un’ora prima del prelievo in CLINOSTATISMO. Successivamente far rimanere il paziente in posizione eretta, senza farlo mai sedere, per almeno un’ora. Eseguire il secondo prelievo in ORTOSTATISMO.


ESAMI SULLE URINE

Il recipiente da utilizzare può essere ritirato in laboratorio o acquistato in farmacia.

ESAME URINE STANDARD

Per l'esame delle urine completo, raccogliere un campione delle urine preferibilmente del primo mattino e consegnarlo al più presto in laboratorio. E' consigliabile non eseguire l'esame durante il ciclo mestruale.

RACCOLTA URINE DELLE 24 ORE

Occorre munirsi di un contenitore della capienza di 2 litri da acquistarsi in farmacia.
Il contenitore va conservato al fresco per tutto il tempo della raccolta.
Per eseguire correttamente la raccolta occorre:
1. scartare la prima urina del mattino.
2. raccogliere, da questo momento in poi, tutte le urine che saranno prodotte nelle successive 24 ore, inclusa la prima del giorno seguente l'inizio della raccolta.
1) Per la determinazione di ACIDO VANILMANDELICO e CATECOLAMINE è necessario che, durante la raccolta, il paziente non assuma:aspirina, banana, dolci alla vaniglia, the, cioccolato, psicofarmaci.
2) Per alcuni esami è necessario aggiungere un conservante durante la raccolta. Per maggiori informazioni rivolgersi al laboratorio.

UROCOLTURA

Il recipiente da usare per la raccolta del campione di urine deve essere sterile e può essere ritirato in accettazione o acquistato in farmacia.
E' consigliabile raccogliere la prima urina del mattino, subito dopo essersi alzati dal letto. Seguire attentamente le seguenti prescrizioni.
1.Eseguire un'accurata pulizia locale;
2.Scartare il primo getto di urina;
3.Raccogliere l'urina direttamente nel contenitore avendo cura di non toccare le pareti interne;
4.Chiudere bene il contenitore e portarlo entro le ore 10,30 in laboratorio.
5.Specificare se la donna è in gravidanza o se le urine sono state raccolte mediante catetere.

ESAME FECI
Il contenitore può essere ritirato gratuitamente in laboratorio o acquistato in farmacia.

FECI: ESAME COLTURALE (copro coltura) E RICERCA DEI PARASSITI

Raccogliere una piccola quantità di feci e porla in un contenitore pulito (esistono contenitori muniti di paletta). Il campione non deve essere contaminato da urina. È opportuno che il paziente non sia sottoposto a terapia antibatterica o antielmintica.

FECI: ESAME PER LA RICERCA DEL SANGUE OCCULTO

Raccogliere una piccola quantità di feci e porla in un contenitore pulito (esistono contenitori muniti di paletta). Il campione non deve essere contaminato da urina. L'esame è specifico per il sangue umano, quindi non è necessaria alcuna dieta mentre è opportuno evitare il periodo mestruale.

SCOTCH TEST PER RICERCA OSSIURI

Il laboratorio analisi fornisce all’utente i vetrini portaoggetti e le buste per la consegna. Tagliare con le forbici un pezzetto di scotch trasparente della lunghezza di 3-4 cm. Applicare in corrispondenza dello sfintere anale la mattina presto, senza aver lavato la parte. Togliere dopo pochi minuti. Applicare lo scotch per lungo su un vetrino portaoggetti con la parte che attacca aderente al vetrino.

ESAMI BATTERIOLOGICI
E' opportuno che il paziente non sia sottoposto a terapia antibiotica.

TAMPONE URETRALE

Si esegue su prenotazione. E' necessario evitare di urinare nelle 3 ore che precedono l'esame.

TAMPONE FARINGEO E TONSILLARE

Si esegue a digiuno e senza essersi lavati i denti a meno che non ci sia una sintomatologia clinica evidente (placche, febbre, mal di gola).

TAMPONE NASALE

Il soggetto non deve assumere antibiotici da almeno 5 giorni e non deve aver inalato spray o gocce disinfettanti o decongestionanti.

TAMPONE AURICOLARE

Il soggetto non deve assumere antibiotici da almeno 5 giorni né aver fatto uso di gocce endoauricolari almeno dalla sera prima.

SPERMIOCOLTURA

Il pene e la regione genitale devono essere accuratamente puliti prima della raccolta. Il campione deve essere raccolto tramite masturbazione e posto direttamente nell'apposito contenitore sterile. Non sottoporre il campione a sbalzi termici e consegnarlo entro le ore 10 dello stesso giorno del prelievo.

ESAMI CITOLOGICI

CITOLOGIA URINARIA

Raccogliere il campione di urina secondo le seguenti modalità:
1.Eiminare l'urina notturna;
2.Bere circa mezzo litro di acqua (non gassata) o the;
3.Raccogliere la prima minzione dopo la somministrazione di liquidi in contenitore dedicato per la raccolta di campioni urinari
E' opportuno svolgere questo esame per tre mattine successive.
I campioni vanno raccolti il lunedì, il martedì e il mercoledì e consegnati il mercoledì mattina dalle ore 7.30 alle 10.00; i campioni dei due giorni precedenti (lunedì e martedì) vanno conservati in frigorifero.

ESAME CITOLOGICO DI ESPETTORATO

Il campione di espettorato deve pervenire al laboratorio nel più breve tempo possibile e raccolto secondo le seguenti modalità:
1.Risciacquare abbondantemente la bocca con acqua.
2.Raccogliere, dopo appropriati colpi di tosse, il materiale tracheo-bronchiale (non quello salivare) in apposito contenitore sterile

SPERMIOGRAMMA

Esame non eseguibile.

TEMPI DI PERMANENZA PER PRELIEVI PARTICOLARI

TEMPI DI PERMANENZA PER PRELIEVI MULTIPLI E PROVE FUNZIONALI

Determinazione della renina e dell’aldosterone in clino ed ortostatismo: prelievo dopo 60 min. in ortostatismo e/o 60 min. in clinostatismo
Prolattina singolo prelievo: almeno15 min. precedenti il prelievo
Prolattina prelievi seriali: 75 min. dall’accettazione o 60 min. dal primo prelievo
Ormone somatotropo (GH): 30 min. precedenti il prelievo
Cortisolo e corticotropina (ACTH): prelievi alle ore 8.00 e alle ore 18.00.

ESAMI CHE NON SI POSSONO ESEGUIRE AL SABATO E NEI PREFESTIVI

  • Resistenza osmotica delle emazie

  • Tutti gli esami genetici sono eseguibili solamente dal lunedì al giovedì.


ESAMI CHE RICHIEDONO L’APPUNTAMENTO CON LO SPECIALISTA DI LABORATORIO:

  • Tampone uretrale